Lunedì 28 Settembre 2020
   
Text Size

Referendum Costituzionale, SÌ o NO? Meglio informarsi

referendum


Il 20 e il 21 settembre 2020 si voterà per un referendum costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari di Camera e Senato.

Il dibattito sul taglio dei parlamentari e sul referendum, dopotutto, è ormai incontenibile: è un

affare da populisti, anzi no, è una battaglia storica della sinistra, dai tempi della Iotti, o ancora

bandiera della destra; si dà una spallata al governo con il no, si dà una scossa verso le urne con il sì. Tutto e il suo contrario. Vista l’importanza che questo referendum porta in seno, e cioè la modifica del testo base della nostra democrazia, sarà meglio provare a fare chiarezza su cosa prevede la riforma costituzionale che ci viene sottoposta.

Proprio in un momento di confronto con il circolo cittadino del Partito Democratico di Acquaviva ci si è resi conto di quanta cattiva informazione ci sia e da qui è nata l’idea di organizzare una tavola rotonda sul referendum, per poter chiarire i diversi aspetti e le ragioni del SI e del NO.

INFORMIAMOCI BENE! Vi aspettiamo mercoledì 16 settembre 2020 alle h18.30 c/o la sala consiliare del comune di Cassano delle Murge, per discutere insieme al prof. Antonio GUSMAI, docente di diritto costituzionale all’Università degli studi di Bari, e l’avv. Giovanni Liguigli; membro della Commissione Cultura dell’Ordine degli Avvocati di Bari.

E’ importante l’utilizzo della mascherina in quanto saremo in un luogo chiuso.

 

Il Coordinatore del circolo

Acquaviva delle Fonti

Francesco Lepenne

 

La Coordinatrice del circolo di Cassano

Cassano delle Murge

Vincenza Battista

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.