Lunedì 09 Dicembre 2019
   
Text Size

INCIDENTE STRADALE SULLA S.P. PER SANTERAMO

polizia_municipale

Ennesimo incidente stradale questa mattina intorno alle ore 8,30 sulla S. P. per Santeramo nei pressi nel di Collone/ Ospedale "Miulli".

Come ci riferisce il com. dei Vigili Urbani, Centrone, nell'incidente sono state coinvolte tre auto (una Fiat marea, e due  Renault).  Sul posto sono intervenuti immediatamente una pattuglia dei carabinieri della stazione della locale stazione e  una della Polizia Municipale di Acquaviva.Tutt'ora sono in corso i rilievi per stabilire la dinamica e quindi le responsabilità dell'incidente. Per fortuna nessun ferito, ma solo danni ai mezzi. Sicuramente alla base, v'è l' imprudenza e l'asfalto reso viscido dalla pioggia.
Purtroppo non si può non evidenziare che è l'ennesimo incidente che si verifica su questa provinciale e che oramai la strada è sottodimensionata rispetto alle attuali esigenze di traffico e di percorribilità, in quanto com'è noto oltre al normale transito, si è aggiunto quello dei pendolari per la Natuzzi e soprattutto quello dei pazienti e dipendenti diretti all'Ospedale Miulli.
Si spera che la Provincia di Bari, in qualità ente di proprietario della strada, possa prendere al più presto provvedimenti per un allargamento della provinciale e quindi delle carreggiate di marcia.
 

 

Commenti  

 
#2 lillino 2011-03-29 19:19
certo ma poi alla conta dei Pilu, sono state prese decisioni assurde......co lpa del clero e di una falsa sinistra.
cuore a sinistra e portafoglio a destra (come sempre, come al solito, come la storia ci insegna)
 
 
#1 pino 2011-03-29 16:40
Alcuni anni fa commentavamo che il problema fosse la diatriba tra Divella Presidente della Provincia e Pistilli Sindaco di Acquaviva, oggi, con un Assessore alla Provincia di Santeramo un Sindaco ed un presidente della provincia nuovi, cosa si aspetta? Intanto persone che vanno al lavoro, o vanno in ospedale per curarsi o trovare ammalati, rischiano la vita. Penso che questo confermi quanto scellerata sia stata la scelta di portare il Miulli a Collone, forse sarebbe stato meglio rilocatizzarlo nella dismessa area della distilleria, avremmo così ottenuto 2 importanti risultati, il riutilizzo di quell'area e una dislocazione più funzionale, facilmente raggiungibile da tutti i paesi limitrofi del nuovo ospedale, sopratutto sarebbe stato vicino alla stazione ferroviaria e alla fermata dei bus con enorme vantaggio per i fruitori dei servizi ospedalieri.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.